Prezzo-costo al mq della parete-tramezzo in cartongesso

costo della parete-tramezzo al mq
quanto costa una parete-tramezzo al mq?

Quanto costa una parete in cartongesso nel dettaglio

La prima cosa che vieni in mente prima di realizzare le divisioni in cartongesso è il prezzo-costo al mq della parete-tramezzo in cartongesso? Sicuramente molto meno che realizzare un tramezzo in forati e malta. Fare una parete in cartongesso è vantaggioso, per diversi motivi. Anzitutto, per la velocità della posa in opera. Materiali leggeri e facilmente modellabili a proprio piacimento. Ma anche per la sua versatilità e l’economicità di realizzazione.

Vai subito alla tabella dei prezzi
Prezzi al mq indicativi

Se invece vuoi richiedere subito un preventivo per un tramezzo in cartongesso clicca il bottone Richiedi Preventivi

Inoltre, il cartongesso è di per sé un ottimo materiale isolante, idrorepellente e ignifugo antincendio. Data l’altissima resistenza al vapore, scongiura condense interstiziali, pertanto è in grado di contenere al proprio interno impianti idraulici ed elettrici, in totale sicurezza.

La pittura o la rifinitura non crea alcuna complicazione, conferendo una resa estetica finale tanto moderna quanto accattivante. Tuttavia, il vantaggio che maggiormente incentiva a ricorrere alle pareti in cartongesso risiede nel costo decisamente basso. Con una spesa minima è possibile suddividere gli ambienti o realizzare elementi di arredo, quali, ad esempio, le librerie.

In questa guida completa proveremo a illustrarvi, passo passo, quanto è il prezzo-costo al mq della parete-tramezzo in cartongesso e come prendere la scelta migliore in base alle vostre esigenze.

La struttura di una parete in cartongesso

I lavori in cartongesso trovano sempre maggiore impiego sia per quanto riguarda le ristrutturazioni che per i nuovi edifici.

Il cartongesso richiede un’ intelaiatura metallica su cui fissarlo. Per realizzare questa struttura occorrono profili in alluminio zincato, collocati in posizione orizzontale e verticale.

costo e prezzo per le pareti in cartongesso al mq
costo delle pareti in cartongesso al mq

I profili si dividono in:

  • guide che, unite alla struttura delle superfici esistenti, modellano la forma;
  • montanti, che dall’interno offrono il dovuto sostegno.

profili orizzontali – le guide, appunto – sono direttamente collegati a soffitto e pavimento, mediante tasselli. Richiedi un preventivo sul prezzo-costo al mq della parete-tramezzo in cartongesso, senza alcun impegno. I profili verticali – ossia i montanti – si interpongono fra le due guide, a formare un’orditura attraverso la quale fissare le lastre di cartongesso.

Sul mercato ci sono guide a U, alettate o a scatto. Partendo dalle guide a U, di esse se ne fa uso nell’orditura di soffitti, pareti e altri elementi lineari. Quelle alettate e le vertebre curvabili si sposano soprattutto coi cartongesso curvi. Infine, le guide a scatto sono idonee per i controsoffitti.

Sia le guide sia i montanti possono presentare dimensioni variabili secondo l’utilizzo: mentre le lunghezze arrivano, solitamente, fino a 5 metri, le larghezze dei profili determinano pure quanto la controparete sarà spessa a lavoro concluso. Generalmente, ci sono profili guida in tre dimensioni50×50 mm, 75×50 mm e 100×50 mm.

Una volta preparata l’orditura metallica, da saldare alla soletta tramite appositi ganci distanziatori, bisogna rivestirla di pannelli in gesso, aventi analoga altezza.

Nell’intercapedine di una parete in cartongesso, dove alloggiano gli impianti elettrici e idrici, possono essere inserite diverse tipologie di isolanti termici o acustici, come il sughero, la lana di roccia e il poliuretano.

costo di una parete in cartongesso al mq
costo per realizzare una tramezzatura in cartongesso completa

Eseguita la posatura del cartongesso, si passa alla finitura, ossia alla stuccatura dei giunti con lastre e alla copertura delle viti di fissaggio.

Non conviene tinteggiare subito. Al contrario, una rasatura, in via propedeutica, conferirà alla superficie un aspetto perfettamente omogeneo. La singolare conformazione degli ambienti umidi impone qualche accortezza ulteriore. In particolare, c’è necessità di speciali stucchi anti-umidità. Per una qualità maggiore, garantiscono risultati concreti pure i filler, immessi in commercio sia per la stuccatura che per la rasatura.

Le aziende operanti nel settore inoltre aggiungono speciali additivi per una buona resistenza contro fuoco e umidità.

Sul mercato dei produttori poi si commercializzano lastre in gesso combinate a pannelli isolanti acustici o termici, con differenti materiali: lana minerale in fibra di vetro, polistirene estruso, polistirene espanso, etc. Per chi avesse necessità di creare delle pareti in cartongesso in grado di isolare.

A riguardo, permangono falsi luoghi comuni. Si pensa che questi pannelli abbiano scarsa durata, quando in realtà non è per niente così! Teoricamente, le pareti in cartongesso pareggiano, in tal senso, le pareti da interni realizzate in muratura tradizionale. Richiedi un preventivo sul prezzo-costo al mq della parete-tramezzo in cartongesso, senza alcun impegno.

Non fraintendeteci: durevolezza e resistenza hanno significato diverso. Per quanto sia scarsa l’affidabilità come pannellatura delle pareti perimetrali in cartongesso, ciò non toglie che nell’architettura di interni il cartongesso sia eccellente.

Come costruire una parete in cartongesso video

Grazie alle caratteristiche uniche, il cartongesso si presta ai lavori fai-da-te, ma il consiglio rimane sempre quello di affidarsi ad un esperto cartongessista.

Di seguito un video su come costruire una parete in cartongesso:

Quanto costa una parete divisoria in cartongesso

costo al mq delle tramezzature in cartongesso
il costo del tramezzo in cartongesso

Una parete in cartongesso è generalmente composta da due elementi:

  • 1) la struttura portante, altrimenti detta orditura metallica, che può essere singola, doppia, accoppiata, inscatolata, etc.
  • 2) il tamponamento, realizzato con uno o più strati di pannelli in gesso rivestito aventi differenti caratteristiche (lastre idrofile, resistenti all’umidità e quindi idonee all’utilizzo in ambienti particolarmente umidi; lastre resistenti al fuoco; lastre termicamente e acusticamente isolanti…).

Tutte queste differenze incidono chiaramente sui prezzi di realizzazione di parete-tramezzo in cartongesso prezzo e costo al mq

TipologiaDescrizionePrezzi al mq
Parete baseRealizzata mediante una lastra in gesso rivestito per lato, fissata a struttura metallica singola, stuccata sui giunti e sulle teste delle viti (cosicché le superfici siano pronte per la tinteggiatura)Da 33 €/mq | Spessore da 5 a 12,5 cm
Parete termica-acusticaRealizzata mediante una/due lastre in gesso rivestito per lato fissate a struttura metallica singola, pronta per la tinteggiatura
+ aggiunta di feltro in lana di roccia/ polietilene ad isolamento termico e acustico
Da 37 €/mq | Spessore da 7,5 a 12,5 cm
Parete anti-umiditàApposite lastre in gesso rivestito/ fibro-cemento per ambienti umidi come cucine, bagni, portici esterni, balconi etc.Da 35 €/mq | Spessore da 7,5 a 12,5 cm
Parete REIRealizzate mediante l’utilizzo di lastre incombustibili, che variano per numero di lastre utilizzate e spessore dell’isolante internoREI 60 43 €/mq | REI 120 48 €/mq | REI 180 53 €/mq

Professione Ristrutturare è a vostra completa disposizione richiedi un preventivo sul prezzo-costo al mq della parete-tramezzo in cartongesso, senza alcun impegno.

Tramezzi in cartongesso prezzo e costo al mq della parete-tramezzo in cartongesso

La tipologia standard è costituita in un tramezzo di 12 cm, che tiene separato gli ambienti senza sottostare a particolare isolamento. Alla struttura portante in alluminio vengono applicate lastre in cartongesso, successivamente stuccate. Il costo minimo si aggira sui 30 euro al mq

Quanto può costare una parete in cartongesso con isolamento termico ed acustico

Nell’intercapedine di una parete in cartongesso, dove si alloggiano gli impianti elettrici e idrici, possono essere inserite diverse tipologie di isolanti termici o acustici: le lane minerali, i pannelli in polistirene, il sughero, le lane naturali etc. (come indicato, ad esempio, nella tabella di cui sopra, a proposito delle pareti termo-acustiche).

La scelta del tipo di isolante è dettata dalle esigenze abitative e prestazionali richieste.

I materiali isolanti, che per essere altamente prestazionali dovrebbero essere scelti con elevato spessore e bassa conducibilità, hanno la particolare caratteristica di creare una barriera contro il freddo, in modo tale che gli ambienti interni mantengano la giusta temperatura.

Il costo di una parete-tramezzo in cartongesso con isolamento termico-acustico dipende a seconda che si decida di isolare la casa internamente, esternamente, o in intercapedine, è possibile optare, per:

  • Isolanti sintetici: formati da elementi chimici derivanti dalla trasformazione del petrolio sono convenienti, presentano una durata piuttosto lunga (si parla in media di cinquant’anni), e richiedono poca manutenzione
  • Isolanti minerali: composti naturali, ecologici, rinnovabili e completamente riciclabili, garantiscono ottime prestazioni anche in caso di muffe e umidità; tra di essi l’argilla espansa, la lana di roccia, la pietra pomice, il vetro e la perlite espansa
  • Isolanti vegetali: ecologici ed ecosostenibili, garantiscono un buon isolamento termico e una lunga durata e un basso impatto sull’ambiente, ma hanno il prezzo più elevato tra le 3 tipologie; tra di essi le fibre di canapa, cocco, legno, lino, juta e sughero.
TipologiaDaA
Polistilene espanso, poliestere, schiume, e altri isolanti termici sintetici (a mq)6,50 €55,00 €
Lana di roccia (a mq)3,50 €20,00 €
Argilla, perlite espansa, fibra di carbonio, e altri isolanti termici minerali (a mq)7,50 €35,00 €
Isolanti termici vegetali per interni (a mq)12,50 €45,00 €
Isolanti termici vegetali per esterni (a mq)15,00 €90,00 €

A questi costi di massima vanno poi aggiunti quelli della manodopera che variano da un minimo di 12,50 a un massimo 40 euro a metro quadro.

Effettuato l’isolamento, si passa alla stuccatura della parete in cartongesso: per l’applicazione delle apposite bande di rete in fibra di vetro è necessario preventivare sui 4-5 euro/mq compreso i materiali; per la rasatura completa, si aggiungono altri 8-12 euro/mq; per la tinteggiatura dai 5 ai 12 euro/mq.

Muri in cartongesso prezzi antincendio REI

Qui si utilizzano pannelli in cartongesso ignifughi, conformi alla normativa EN 13501-1. La resistenza è identificata mediante il numero REI, ossia il livello di protezione, che muta secondo lo spessore e quante lastre sono state inserite nella parete. Di seguito una tabella con analisi di prezzo-costo al mq della parete-tramezzo in cartongesso ignifugo.

Tipologia di lavoroPrezzi al mq
Cartongesso antincendio REI 60A partire da 43 euro/mq
Cartongesso antincendio REI 120A partire da 48 euro/mq
Cartongesso antincendio REI 180A partire da 53 euro/mq

Quanto costa controparete cartongesso anti umidità

L’installazione delle pareti in cartongesso anti umidità, rivestite con fibro cemento, è pensata per ambienti umidi quale bagno (APPROFONDIMENTO: Costo ristrutturazione bagno) e cucina. Il prezzo-costo al mq della parete-tramezzo in cartongesso parte da 35 euro al mq.

Senza impegno e in 1 solo minuto.

Quanto costa una parete in cartongesso con porta

Qualora vogliate inserire una porta nella parete, avete campo libero, date le numerose varianti disponibili sul mercato. Orientatevi solo dopo esservi schiariti le idee sulle vostre esigenze, tenendo in mente l’ arredo(clicca qui per progetti accattivanti), ma, soprattutto, lo spazio. A seconda delle misure standard di un vano porta, le porte si dividono in tre tipologie: 70, 80 o 90 cm. Gli estremi ballano tra un minimo di 60 cm e un massimo di 100 cm, a volte anche oltre. In base ai sistemi di apertura e chiusura, esistono porte:

  • A battente, ad una o a due ante, lisce o suddivise in pannelli;
  • Scorrevoli, in cui l’anta scorre lungo il controtelaio, incassato a scomparsa nel muro;
  • A libro, con due o più pannelli che, aperti, si sovrappongono l’uno sull’altro, ricordando una fisarmonica.

A ogni modo, si prediligono generalmente le porte scorrevoli, per sfruttare lo spazio in maniera intelligente. Abitualmente con struttura in alluminio, che conferisce leggerezza e stabilità, sulla quale applicare i pannelli in cartongesso, da guarnire a proprio piacimento. La tecnica consente un elemento di chiusura, integrato nella parete stessa.

Creare il controtelaio nel corso della messa in opera scongiura possibili disagi, ravvisabili se montato successivamente o su una parete in muratura. Ammesso che la parete disponga di uno spessore sufficiente per contenere lo scrigno di contenimento. Premesso che la misura di quest’ultimo corrisponde a 10 cm circa, la parete sarà, a processo concluso, sui 12/14 cm: dipende dal cartongesso realizzato.

Comunque, i produttori hanno imparato a fornire gli scrigni in base al modello di porta ordinato. A scopo preventivo, si consiglia di terminare il pavimento, se i lavori sono ancora in corso.

Oltre alla struttura della parete, anche la porta può essere direttamente rivestita in cartongesso. Così da rifinire con pari tecnica e finitura, ricavando un effetto estremamente lineare e pulito, appropriato in ambienti moderni e minimalisti. La spesa minima per porte scorrevoli di 6 mq va da 500 euro a salire.

Quanto costa una parete attrezzata in cartongesso

tramezzo in cartongesso costo al mq
costo per realizzare una struttura in cartongesso

Dal momento che il cartongesso è un materiale facilmente lavorabile e modellabile può essere adoperato non solo per realizzare pareti divisorie, ma anche mobili dalle forme e dagli usi più diversi, come le pareti attrezzate.

Si potrà in questo modo godere di tutti i vantaggi di questo materiale: economicità, semplicità di realizzo, praticità di montaggio, personalizzazione, resistenza.

Inoltre, un manufatto del genere è realizzabile in tempi brevi, a secco, e quindi senza dover sporcare casa eccessivamente (di certo meno di quanto accadrebbe realizzando una cosa simile in muratura, oltre a tutti i limiti del caso!), e può essere modificato in qualsiasi momento, anche dopo l’installazione, o addirittura rimosso, se necessario.
Tralasciando il caso in cui optiate per il fai-da-te -quando bisognerà valutare solo i costi dei materiali e della strumentazione necessaria (nel caso in cui non l’abbiate già a disposizione)- il preventivo di spesa per la realizzazione di una parete attrezzata in cartongesso varia dai 40 agli 85€/mq omnicomprensivi.

Perché una forbice così ampia?
Perché ovviamente più cresce la difficoltà del progetto che avete approntato (perché sì, è necessario che abbiate le idee chiare in merito a quello che volete, e possibilmente che abbiate già trasferito su carta queste elucubrazioni) maggiore sarà il prezzo.

Sul quale prezzo incideranno inoltre il tipo e la grandezza dei pannelli in cartongesso da adoperare.

E infatti, a seconda dello spazio nel quale la parete andrà collocata, la tipologia potrebbe variare.

Pensate ad esempio che vogliate costruirne una nel bagno o nell’antibagno, dotata magari di sportelli e cassetti che vi permettano di stipare la biancheria da lavare piuttosto che i teli per asciugarsi, i detersivi per le pulizie e le scorte di saponi, e tutto quanto può essere utile in questi ambienti.
Trattandosi di zone della casa soggette ad elevati tassi di umidità (ancora maggiori se, ad esempio, nell’antibagno si è ricavato pure un angolo stireria), sarà altamente consigliato adoperare dei pannello idrorepellenti.

Cambiamo contesto: desideriamo realizzare una parete attrezzata in salotto, con tanto di nicchie aperte e chiuse e di mensole, nella quale siano integrati anche il televisore e il camino.
Occorrerà in questo caso munirsi di cartongesso ignifugo.

È chiaro che tutti questi accorgimenti fanno aumentare i costi di una parete attrezzata, già a partire dalle materie prime, giacché, come visto sopra, questi pannelli hanno costi differenti gli uni dagli altri.

A questo si somma poi, come accennato, la componente “estetica”: una cosa è che si tratti di una costruzione a tutta parete, altra di una parete sospesa.
Che ci si trovi a realizzare una parete lineare, di un paio di metri di lunghezza, che preveda al massimo 2-3 mensole e 2-3 nicchie chiuse, oppure che si tratti di costruire una parete “ad andamento ondeggiante” (quindi con parti piane ed altre curve), che magari preveda l’inserimento di materiali diversi (come il vetro-mattone o inserti di mosaici colorati o di legno), e che integri anche dei cassetti (quindi con l’aggiunta anche di cerniere e di meccanismi di apertura-chiusura).

Per intenderci, rispetto a questa prima realizzazione che vedete sotto:

non credete che tutte le altre che seguono siano un “tantino” più complesse, e di conseguenza più costose?

A incidere poi sui costi di una parete attrezzata in cartongesso concorre anche il fatto che si decida di installare nella costruzione anche degli impianti, ad esempio per l’illuminazione (prevedendo magari anche un gioco di alternanze di cromie) o per l’audio.

Preventivo parete in cartongesso

Giunti fino a questo punto, disponete di tutte le informazioni occorrenti sui prezzi delle pareti in cartongesso e spunti su cosa è possibile creare con questo materiale. Contattate dunque noi di Costo Ristrutturazione Casa per mettere al confronto 3 preventivi di spesa da aziende specializzate in maniera rapida e senza impegno.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *