Rifare una facciata a Roma

Quanto costa rifare una facciata?

Uno dei lavori più importanti per preservare un organismo edilizio nel rispetto della sicurezza e del decoro urbano è rifare una facciata a Roma. Inoltre è assolutamente necessario dopo anni di assenza di manutenzioni prendersi cura dell’involucro edilizio.

Se stai leggendo questo articolo molto probabilmente stai valutando di avviare una ristrutturazione della facciata, questo articolo ti è utile per capire quanto costa rifare una facciata di un condominio o palazzo al mq.

Niente di complicato, analizziamo le singole lavorazioni e i rispettivi costi come il prezzo dell’intonacatura, della tinteggiatura, della pittura, il costo del noleggio mensile del ponteggio al mq.

DETRAZIONE 2020: Novità molto importante in merito alla ristrutturazione di facciate:

In riferimento ai costi per rifare una facciata condominiale non possiamo non tener conto delle detrazioni fiscali per rifare la facciate nonché Bonus Facciate 2020 (CLICCA PER APPROFONDIRE) che consente di portare in detrazione il 90% delle spese sostenute per la ristrutturazione.

In questo articolo prenderemo come esempio una facciata di un edificio condominiale a Roma, iniziamo con il vedere perché rifare una facciata di un palazzo costa molto. Per chi invece deve realizzare una ristrutturazione di una facciata di una villa o villetta le ipotesi comparative perché sono uguali anche nel caso di costo rifacimento facciata di una villetta o villa di proprietà.

E’ chiaro che per avere una chiara visione dei prezzi si deve chiedere un preventivo ad una impresa edile, ma prima di tutto bisogna partire da un buon capitolato. Richiedi un preventivo GRATIS Gratuito e Senza Impegno.

Indice

Costo ponteggio e rifacimento facciata

Perché parliamo di ponteggi? Perché è una voce di costo molto importante quando dovere rifare una facciata. Se il tuo palazzo è molto alto o ha anche delle facciate difficilmente raggiungibili è fondamentale capire il costo del ponteggio per la facciata o delle sue alternative. In genere questi costi sono sempre inclusi in un preventivo per rifacimento facciata, ma conoscerli serve per confrontare diversi preventivi.

Il noleggio di un ponteggio si esprime al mese in base ai metri quadrati. Possiamo considerare che il noleggio di un ponteggio per rifare la facciata o altro lavoro edile per un palazzo costa dai 7€ ai 15€ al metro quadro il primo mese, e poi da 1€ a 3€ al mq per i mesi successivi. Nel prezzo del ponteggio sono sempre inclusi il trasporto, il montaggio ed il suo smontaggio. Da questo si può capire perché costa tanto il primo mese e dopo gli altri.Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Costo rifacimento facciata di un palazzo

Tornando al costo per rifacimento di una facciata di un palazzo, di una casa, condominio o anche di una villetta, il costo medio è tra i 60€ – 80€ al mq. In molti casi si consiglia anche di rifare il cappotto termico del palazzo. In questo caso, il prezzo al mq per rifare la facciata con cappotto termico tra 80€ – 100€ al mq. Con il cappotto termico puoi sfruttare la detrazione del 75% Ecobonus per rifare la facciata.

I prezzi che abbiamo esposto per rifare una facciata esterna comprendono i ponteggi, il ripristino dell’intonaco esterno, la rasatura cementizia con rete, il rivestimento, la tinteggiatura delle parti esterne dei balconi e, se previsto, il cappotto termico.

Quando parli con un ditta fai valutare se devi rifare anche lo zoccolo esterno della facciata. Lo zoccolo è la parte bassa della facciata e serve sia per coprire i tagli non precisi del pavimento esterno che per evitare infiltrazioni nella facciata. Con il tempo anche lo zoccolo esterno della facciata si può rovinare.Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Costo tinteggiatura facciata esterna del palazzo

Anche i prezzi per la tinteggiatura della facciata esterna di casa possono far variare il costo complessivo. La facciata del vostro palazzo si può tinteggiare con pitture al quarzo, a calce per esterno, ai silicati, ai silossanici, etc.

La pittura al quarzo è quella tra le più economiche oscillando dai 6€ ai 10€ al mq, mentre quelle ai silicati e silossanici sono più care andando dai 8€ ai 13€ al mq.Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Altre spese da considerare in un preventivo

Oltre ai costi del lavoro, devi considerare i costi per la sicurezza circa il 10%, il costo del direttore dei lavori circa il 4%, il direttore della sicurezza 2%, l’amministratore di condominio 1%-2%.

IVA al 10% per rifare una facciata

Nel caso di abitazioni private come un palazzo o un condominio, per i lavori di manutenzione straordinari o ordinaria, è prevista l’IVA agevolata al 10% per la manodopera, e la differenza tra valore dell’intervento e beni significativi.Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Rifare e pitturare una facciata esterna casa: permessi comunali necessari

Per i premessi devi considerare che la ristrutturazione di una facciata è un’opera di edilizia libera. Per le opere di edilizia libera non è più necessario presentare la DIA, ma devi presentare al comune la CIL o CILA, cioè la comunicazione di inizio lavori asseverata. In base al comune la CIL diventa CILA, cioè asseverata, e deve essere redatta da un tecnico abilitato. Altro permesso da chiedere potrebbe essere l’occupazione di suolo pubblico per i ponteggi.

I costi della CILA e di queste spese tra diritti di segreteria e tecnico possono arrivare a 1.000€-2.000€  in base al’impegno del tecnico. Per la parte burocratica il costo della CILA al comune di Roma è di circa 250€.Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Risparmiare sul costo per rifare una facciata di un palazzo

Sicuramente puoi risparmiare molto. Hai due cose che potete fare. La prima chiedere diversi preventivi per rifare la facciata esterna di casa e confrontarli. Chiedere diversi preventivi serve per valutare e scegliere la migliore impresa edile a cui affidare i lavori. La seconda è scegliere tra le detrazioni fiscali per la facciata.

Nella fase del preventivo fai fare il sopralluogo per valutare di persona l’impresa edile. Quando richiedi il preventivo chiedi anche di fornirti la regolarità contributiva, il numero di dipendenti, la storia dell’impresa. Tutti elementi che vi aiutano a scegliere al meglio e risparmiare anche il 40% sul costo per la facciata del palazzo o della tua villa.

Chiedi adesso un preventivo per rifare la facciata del tuo palazzo alle migliori imprese edili che lavorano vicino a te e confronta diversi preventivi senza impegno.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *